La sede

Quale sede della Legio Ursa è stata scelta la Biblioteca Giorgio Celli, centro culturale e archivio istituto alla morte del grande artista e scienziato. In questo edificio, che in passato è stato la centrale elettrica e l'acquedotto, della Frazione di Monzuno chiamata San Rocco, sono ospitati gli oltre ventimila volumi di Giorgio Celli.

Il luogo è facilmente raggiungibile dato che dista solo 3 chilometri dal casello di Rioveggio ed è immerso in un contesto naturalistico selvaggio di grande respiro, in cima ad una montagna e ai margini di una cava abbandonata dove vivono cinghiali, cervi e persino i lupi.

La scelta di un luogo selvaggio non è stata casuale, viceversa l'abbiamo attentamente ponderata. In un mondo dove tutto è a portata di mano, dove il tempo è vissuto 'al presente', è diventato necessario chiedere alle persone un piccolo impegno per valutare la loro buona volontà, un piccolo impegno che può manifestarsi solamente con la decisione di intraprendere un piccolo viaggio per raggiungere un luogo di incontro, (la sede della Legio Ursa) e di conoscenza (la biblioteca Giorgio Celli).

Dove siamo

La biblioteca Giorgio Celli si trova nel Comune di Monzuno, in via delle Api, Frazione San Rocco, Provincia di Bologna.

Biblioteca Giorgio Celli

Via delle Api n°1, San Rocco, 40036, Monzuno, Bologna. Italia.


Presidente

Davide Celli

Tesoriere

Luca Fontana

Email

associazionelegioursa@gmail.com

Telefono

3395345284 (solo sms)

Facebook

https://www.facebook.com/legioursa/?fref=ts

https://www.facebook.com/celli.davide





 

Giorgio Celli Memorial

1935 - 2011


Giorgio  Celli (Verona, 16 luglio 1935 - Bologna, 11 giugno 2011) è stato un politico, entomologo, scrittore, etologo, docente universitario, conduttore televisivo, autore teatrale italiano. Era padre di Davide Celli.

« Se il Paradiso esiste è giusto che sia popolato di animali. Ve lo immaginate un Eden senza il canto degli uccelli, il garrire delle rondini, il belare delle caprette e l'apparire del buffo e curioso musetto di un coniglio? Di sicuro nel mio Paradiso ideale non possono non echeggiare miagolii da ogni angolo. Il festoso abbaiare di cani che giocano finalmente sereni. »

da: https://it.wikipedia.org/wiki/Giorgio_Celli